Roma, 5 aprile 2022 - L’Istituto per il Credito Sportivo - banca sociale per lo sviluppo sostenibile dell’Italia attraverso lo Sport e la Cultura - e le Polisportive Giovanili Salesiane (P.G.S.) hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa finalizzato a nuove opportunità di sostegno per le attività con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, attraverso strumenti finanziari e servizi erogati dall’ICS in favore dell’Ente e dei suoi associati. 

 

Sin dalla sua costituzione, nel 1967, le PGS perseguono scopi educativi, culturali, ricreativi, assistenziali, didattici e formativi con l’obiettivo di valorizzare la domanda educativa di ragazze e ragazzi, di sviluppare le dimensioni educative-culturali-sociali dell’attività sportiva nella tradizione educativa salesiana e di promuovere lo sport come esercizio di partecipazione alla vita del territorio. 

 

L’accordo, siglato dai presidenti Andrea Abodi e Ciro Bisogno, con validità triennale, offre la possibilità a tutte le realtà affiliate alle PGS di poter usufruire di prodotti dedicati, a partire dal Mutuo Light 2.0, per finanziamenti da € 10.000 fino a € 60.000 garantiti dal solo Fondo di Garanzia, affidato in gestione separata all’ICS, e da una lettera di referenza dell’Ente.  

 

Significativa, inoltre, la misura denominata “Valore Sport per tutti”, riservata all’Ente e alle sue articolazioni territoriali, per investimenti fino a € 3.000.000 a tassi d’interesse completamente azzerati, relativi alla realizzazione, la riqualificazione, la messa a norma, l’abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali e l’efficientamento energetico di impianti sportivi, compreso l’acquisto delle relative aree.  

 

“L’accordo - ha sottolineato il presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo, Andrea Abodi - nasce nel solco tracciato da San Giovanni Bosco, la cui opera meritoria è impersonificata nel lavoro quotidiano dei volontari delle Polisportive Giovanili Salesiane, che con grande passione e profondità di sentimenti si dedicano alla formazione dei nostri giovani negli oratori. E proprio degli oratori, luoghi di aggregazione, condivisione inclusione e coesione che per molti di noi sono stati scuole di vita e teatri di esperienze formative indimenticabili, vorrei sottolineare l’indispensabile funzione educativa della quale si avverte ancor di più oggi l’importanza. Ringrazio il presidente Bisogno per la fiducia riposta nella banca, che supporterà, con prodotti finanziari ad hoc, l’Ente e i suoi associati in questa azione educativa dal valore sociale inestimabile”. 

Il presidente delle Polisportive Giovanili Salesiane, Ciro Bisogno, ha dichiarato: “Ringrazio il presidente Abodi e l’ICS per questo accordo che consentirà alla nostra attività sportiva di base di avere un supporto finanziario utile a fornire, al mondo del volontariato sportivo, un impulso efficace a garantire palestre e campi da gioco idonei a soddisfare la domanda crescente proveniente dal territorio.  

Lo sviluppo della pratica sportiva è direttamente proporzionale alla esistenza di infrastrutture e spazi capaci di invogliare i giovani ad avvicinarsi allo sport ed a scoprirne il suo inestimabile valore. La centralità del giovane e della sua educazione integrale nel progetto di Don Bosco è fondamentale. Questi incentivi finanziari costituiranno per le Polisportive Giovanili Salesiane e le sue associazioni affiliate non solo uno strumento di accrescimento della qualità delle loro proposte ma anche di pianificazione ancora più coraggiosa”. 





Protocollo di Intesa ICS - PGS
Read More

Un incontro di formazione ed approfondimento sulla Riforma dello Sport e del Terzo Settore riservato alle Associazioni affiliate PGS

Read More

Un ciclo di incontri di alta qualità riservato ai Quadri-Dirigenti PGS. Presidenti, Segretari, Direttori Tecnici e Tesorieri dei Comitati Regionali e Provinciali saranno impegnati in un percorso di approfondimento legato alle loro funzioni.

Read More

E’ tutto pronto per la seconda edizione di PGS LAB: “Osservatorio Giovanile sullo Sport”. Dopo una prima indimenticabile esperienza, si parte Sabato 29 Gennaio con una nuova avventura che ci auguriamo di poter vivere presto in presenza.

Read More

Cambiano i regolamenti in funzione del Covid-19 in ambito sportivo.
A partire dal 10 gennaio 2022
esclusivamente per:

  • le persone munitre di Certificazione verde valida (detto SUPER GREEN PASS )
  • gli under 12
  • i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica,

è consentito

  • l'accesso a eventi e competizioni sportive;
  • l’accesso, all’aperto e al chiuso, a servizi e attività di piscine, centri natatori, palestre, centri benessere, anche all'interno di strutture ricettive, di cui all'articolo 6;
  • la pratica di sport di squadra e di contatto, sia al chiuso che all’aperto;
  • l’accesso agli spazi adibiti a spogliatoi e docce, in questo caso con esclusione dell’obbligo di certificazione anche per gli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità;
  • l'accesso agli impianti sciistici.

Ai titolari o gestori dei servizi e delle attività spetta la definizione delle misure organizzative per il controllo del possesso delle certificazioni verdi previste dalla norma. 

 

L’obbligo del tracciamento di tutte le persone che a diverso titolo accedono alle strutture rimane in vigore.

 

A partire dal 10 gennaio 2022 l’accesso agli spogliatoi è consentito esclusivamente ai soggetti di cui sopra oltre che a eventuali accompagnatori di persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità.

E’ possibile assistere agli allenamenti (genitori e/o accompagnatori di minori) all’interno di impianti sportivi (all’aperto e al chiuso) nel rispetto della normativa prevista per gli spettatori di eventi sportivi.

 

Il mancato rispetto delle disposizioni e degli obblighi previsti è punito con una sanzione amministrativa da 400 a 1.000 euro. Potrà essere adottata nei casi previsti anche la chiusura temporanea, da cinque a trenta giorni, di palestre, centri termali, sportivi, piscine, centri natatori e impianti sportivi, anche se privati.

Read More

VILLA EUR PARCO DEI PINI, Piazzale Marcellino Champagnat, 2 - ROMA

Sabato 11 Dicembre 2021 - ore 9.00


Il prossimo 10 ed 11 dicembre, presso la struttura di Villa Eur, sita in Roma, al Piazzale Marcellino Champagnat, 2, condivideremo insieme un bel momento di vita associativa che ci riconduca alle origini e ci proietti con lo sguardo ai nostri giorni.
Sarà infatti l’occasione per dare l’avvio al percorso di rilettura della proposta culturale PGS - che nei prossimi mesi vedrà impegnata una apposita Commissione – ossia di quelle scelte fondamentali e carismatiche che orientano da sempre le azioni associative e che vogliamo reinterpretare alla luce dei continui mutamenti socio culturali a cui assistiamo.
Lo faremo attraverso il sapiente contributo di esperti e di chi ha vissuto a pieno la storia associativa, provando a riflettere su come oggi le scelte della proposta culturale possano incastrarsi con una società in costante evoluzione dinamica.
Avremo l’onore ed il piacere di avere tra noi Madre Chiara Cazzuola, da poco eletta nuova Superiora Generale dell’Istituto FMA e che porterà il proprio contributo alla riflessione sulla scelta dell’educazione attraverso lo sport, da sempre cardine della nostra mission.
L’appuntamento ci consentirà di dire il nostro grazie a Suor Francesca Barbanera che per anni ha servito le PGS con il Suo ruolo di Referente nazionale FMA, nonché agli attuali Consiglieri nazionali ed a coloro che hanno ricoperto tale carica nel precedente quadriennio.

La due giorni sarà quindi caratterizzata dal seguente programma:

Venerdì 10 Dicembre 2021:
ore 18.30: arrivo dei partecipanti;
ore 20,00: cena;
ore 21.15: momento di condivisione associativa e consegna dei riconoscimenti.
Sabato 11 Dicembre 2021:
ore 9.00: Convegno “Verso una nuova Proposta Culturale”;
ore 12.30: pranzo;
ore 14.00: Consiglio nazionale PGS;
ore 17.30: saluti e ripartenze.

Un’Associazione che affronta le sue quotidiane sfide nei contesti giovanili, ai quali rivolge prevalentemente la propria proposta educativo – sportiva, ha il dovere di interrogarsi sulle strategie più efficaci che possano renderla sempre un costante punto di riferimento per il territorio. In un momento così particolare che si protrae da tempo, le Polisportive Giovanili Salesiane vogliono continuare ad esserci senza mai abbandonare il proprio stile e la propria identità ed interpretare al meglio i segnali di cambiamento.



convegno nazionale proposta culturale pgs
Read More

Il 23 novembre entrerà in vigore il Runts-Registro Unico Nazionale del Terzo Settore: si tratta di una autentica novità anche per le associazioni sportive del territorio e un impulso importante per la ripresa. Allo scopo di fornire un servizio informativo permanente, all’inizio di novembre ha preso il via il progetto “Sport Point” attraverso l’avvio sul territorio di specifici sportelli, grazie all’implementazione della rete esistente e riconosciuta di CAF e Patronato Acli, che si integrerà con i punti di consulenza Uisp, con la rete degli sportelli già operativi di Csi, Pgs, Csain e si avvarrà del supporto strategico di Sport e Salute spa.

Il progetto “Sport Point” verrà presentato in un webinar pubblico che si terrà martedi 23 novembre dalle 17.30 alle 19.00 e verrà trasmesso sulle pagine nazionali Facebook e sui canali YouTube di Csain, Csi, Pgs, Uisp, UsAcli. Insieme ai presidenti nazionali dei cinque Enti di promozione protagonisti del progetto, parteciperanno Vito Cozzoli, presidente Sport e Salute spa e Gabriele Sepio, fiscalista ed esperto in legislazione del terzo settore.

L’obiettivo del progetto, finanziato da Sport e Salute spa, è quello di diffondere una nuova coscienza collettiva sulle opportunità dello sport: attraverso gli sportelli “Sport Point” diffusi sul territorio, verranno erogati servizi in ambito giuridico, fiscale, giuslavoristico, professionale e divulgativo.

Sarà inoltre costituito un tavolo di lavoro tecnico trasversale composto da esperti interni ed esterni agli Enti di Promozione sportiva promotori, per approfondire le misure contingenti e i vari aspetti delle riforme in atto nel sistema sportivo e nel terzo settore, i decreti attuativi e le conseguenti ricadute in termini di adempimenti e opportunità riguardanti l’associazionismo e i lavoratori sportivi. La sinergia tra studi professionali, centri di assistenza fiscale, esperti associativi, consentirà di strutturare un percorso di vero e proprio affiancamento giuridico-fiscale al servizio così da assicurare una consulenza accessibile, chiara ed efficace. Saranno attivati inoltre momenti formativi e sportelli virtuali nell’ambito dei quali verranno garantite attività di informazione, aggiornamento, formazione e consulenza.

Read More

Stage Nazionale di Danza
CALCIO A 9
27 Novembre 2021 a Viterbo



La Direzione Tecnica Nazionale P.G.S. organizza uno stage di formazione.



L’iscrizione avviene compilando l'apposita scheda in ogni sua parte. Per i minori è necessaria la firma di entrambi i genitori o di chi ne fa le veci. Deve essere inviata quanto prima all’indirizzo a mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. unitamente alla copia del versamento della quota iscrizione. Per i minorenni occorre allegare anche la fotocopia del documento dei genitori che firmano.
Secondo le Normative vigenti la manifestazione sarà a numero chiuso e potranno essere accettati un massimo di 50 danzatori.
Costo intero stage euro 10,00.


Per info contattare il seguente indirizzo e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.





Circolare Stage Danza Viterbo



Iscrizione Stage Danza Viterbo

 

Read More
Page 1 of 6

Contatti

  • Via Ernesto Monaci 21, 00161, Roma
  • +39 064462179 / Fax: +39 06491310

Le Polisportive giovanili Salesiane è un Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI, è un Ente Nazionale con Finalità Assistenziali ed un Ente di Promozione Sociale.




Scrivici

Top